5 buone abitudini per iniziare bene la giornata

buone abitudini

Cosa è meglio fare, o non fare, appena svegli

Si dice che il buongiorno si veda dal mattino, e in effetti dal tenore del risveglio può dipendere l’intera giornata. Per cominciarla al meglio basta tenere presenti queste poche ma preziose buone abitudini.

  1. Svegliarsi per tempo

La cosa più sbagliata che si possa fare al mattino è alzarsi all’ultimo momento; è il modo migliore per innervosirsi e stressarsi inutilmente. Il nostro corpo ha bisogno di svegliarsi e la mente deve avere la possibilità di schiarirsi.

Impostare la sveglia con almeno mezz’ora di anticipo (un’ora sarebbe l’ideale) ci consente di dedicare ad ogni attività il suo tempo e le dovute attenzioni. Dimenticatevi dunque del tasto snooze: il ripetersi del suono della sveglia non farà che accumulare tensioni.

Tra le buone abitudini da seguire appena svegli c’è invece quella di restare per circa un minuto seduti sul letto prima di alzarsi del tutto, fare un profondo respiro e…seguire i nostri prossimi consigli.

  1. Acqua e limone

buone abitudini

Prima di iniziare la vostra routine mattutina, preparatevi un bicchiere di acqua tiepida con succo di limone da bere a digiuno, una mezz’oretta prima di fare colazione. È un gesto semplice, ma importante per reidratare l’organismo dopo la nottata, senza tuttavia traumatizzarlo. Oltre all’effetto depurativo, questo rimedio aiuta a mettere in moto il sistema digestivo e a prepararlo ai pasti successivi.

Vi suggeriamo due trucchetti: nel caso in cui il limone abbia un gusto troppo aspro per voi, aggiungete la punta di un cucchiaino di miele; per evitare di rovinare lo smalto dei denti, inoltre, vi consigliamo di usare una cannuccia.

  1. Risveglio muscolare

Dopo aver svegliato la mente e attivato il metabolismo, è giunto il momento di occuparsi del resto del corpo. Per cominciare la giornata con il piede giusto è consigliabile svolgere del moderato esercizio fisico. Non stiamo parlando di interval training o allenamento a circuito; può trattarsi di yoga, stretching, una breve passeggiata per vuotare le immondizie o portare fuori il cane. Qualsiasi attività è indicata purché non implichi uno sforzo eccessivo o rischierete di farvi male. 5 o 10 minuti di movimento favoriranno l’ossigenazione dei tessuti e stimoleranno il buonumore.

Ma le buone abitudini non finiscono qui.

  1. Fare colazione!

buone abitudini

Abbiamo voluto aggiungere un punto esclamativo perché non ci stancheremo mai di ripetere quanto sia importante cominciare la giornata con una buona colazione. E no, una tazzina di caffè non basta. Certo, occorre un po’ di tempo ma ci si può portare avanti la sera prima tagliando già della frutta e delle fette di pane integrale.

Saltare la colazione significa partire con l’80% di energia in meno, il che si rifletterà sulla memoria, sull’umore e sulla produttività. Quindi bando alle scuse: se avrete seguito tutti i nostri consigli precedenti, avrete di sicuro sia il tempo che l’appetito.

  1. Musica e pensiero positivo

Non dobbiamo dimenticarci di gratificare anche lo spirito. Mentre vi vestite, pettinate o annodate la cravatta, un bel sottofondo musicale non potrà che rallegrarvi. Invece che agli impegni e alle fatiche che vi attendono, pensate ad un aspetto positivo della giornata che state per affrontare.

Infine, guardandovi allo specchio nell’atto di truccarvi o lavarvi i denti, provate a sorridere al vostro riflesso. Alcuni studi hanno provato che basta ripetere i movimenti facciali necessari a sorridere per provare realmente una sensazione di felicità.

SOCIAL
SEGUICI SU:
Beautyportale: un mondo a cui tutti, uomini e donne, possono accedere per cercare le risposte alle loro domande su bellezza, salute, benessere, sport, massaggi, alimentazione, chirurgia plastica, wellness ed estetica. Uno spazio ricco di spunti per vivere una vita all'insegna dell'equilibrio e della cura di se stessi.