Voice Lift, il lifting per “suonare” più giovani

voice lift

Chirurgia o filler per migliorare la voce

Non solo il viso e il corpo si fanno carico dei segni dell’età. Con il passare del tempo, infatti, anche la voce si modifica, assumendo tonalità deboli, roche e tremanti; e questo può costituire un serio ostacolo nella comunicazione quotidiana. Ma non solo, c’è anche chi con la voce ci lavora. Cantanti di professione, operatori telefonici e centralinisti, possono andare incontro a grossi disagi e difficoltà. Per fortuna dagli Stati Uniti è arrivato il voice lift, un protocollo di interventi e trattamenti mirati a restituire una voce chiara e piacevole.

Funzioni

Per produrre un suono le nostre corde vocali devono vibrare e congiungersi tra loro ad un ritmo compreso tra 120 e 220 volte al minuto. Questo continuo sforzo, soprattutto per chi deve parlare molto ogni giorno, tende a logorarle e assottigliarle, impedendo una chiusura totale e lasciando quindi passare l’aria. A differenza della pelle, però, le corde vocali invecchiando tendono a diventare più rigide e quindi meno inclini a vibrare.

Gli interventi per il “ringiovanimento” della voce mirano ad avvicinare le corde vocali di modo che possano chiudersi e che l’atto del parlare avvenga senza sforzo.

Applicazioni

Il fumo, l’età, il canto e l’uso continuo della voce, possono tutti concorrere a rendere le corde vocali meno flessibili. Ironia della sorte, invecchiando la voce si fa più flebile e l’udito più debole, il che rende la comunicazione spesso impossibile. Inoltre, se ci pensiamo bene, una voce insicura e tremolante risulta anche meno convincente e inconsciamente tendiamo a non darle credito.

È bene tenere presente, comunque, che i cambiamenti vocali possono anche essere segnali di una patologia, come disfunzioni tiroidee, diabete, polipi, tumori o paralisi delle corde vocali. In questi casi, ovviamente, è necessario prima di tutto trattare il problema e in un secondo momento occuparsi della voce.voice lift

Voice Lift

Questi trattamenti sono stati inizialmente sviluppati per i cantanti professionisti, ma ora si stanno diffondendo sempre di più tra la popolazione over 50. Non tutti i chirurghi però sono d’accordo. Il termine voice lift, infatti, sembra veicolare l’idea che si tratti di un’operazione puramente estetica, mentre gli interventi hanno, prima di tutto, un fine funzionale.

Il primo passo è costituito da una serie di esercizi vocali eseguiti secondo precise indicazioni. Molto spesso essi sono sufficienti a far sembrare la voce più giovane e squillante. Qualora si rendesse necessario il voice lift è possibile intervenire secondo due metodiche:

  1. Si inseriscono chirurgicamente degli impianti (in silicone o Gore-tex) per creare uno spessore e avvicinare le corde vocali. Gli impianti vengono fatti passare attraverso un’incisione nella parte inferiore della laringe.
  2. Si inietta, passando per la bocca o il collo, una sostanza a base di grasso autologo, o collagene, per rimpolpare le corde vocali e quindi avvicinarle. Nel caso del filler il risultato sarà temporaneo, mentre con il tessuto adiposo è possibile ottenere un miglioramento permanente.

Entrambi gli interventi vengono svolti ambulatorialmente in anestesia locale, eventualmente abbinata a sedazione. È indispensabile astenersi dal parlare per circa due settimane. In seguito si potrà riprendere ma in modo graduale, cercando di non sforzare le corde vocali. Terminato il periodo di recupero si noterà che la voce esce più facilmente ed ha un suono più piacevole.

Controindicazioni ed effetti collaterali

Raramente può accadere che la voce peggiori, o che non migliori affatto o troppo poco. In alcuni casi il voice lift non tiene e con il tempo torna la raucedine. In questo caso sarà necessario affrontare nuovamente l’intervento.

Il voice lift è controindicato in caso di patologie cardiache o problemi di coagulazione.

SOCIAL
SEGUICI SU:
Beautyportale: un mondo a cui tutti, uomini e donne, possono accedere per cercare le risposte alle loro domande su bellezza, salute, benessere, sport, massaggi, alimentazione, chirurgia plastica, wellness ed estetica. Uno spazio ricco di spunti per vivere una vita all'insegna dell'equilibrio e della cura di se stessi.