Lash Extension: allungamento temporaneo delle ciglia

Lash extension

Ciglia più lunghe e folte senza make-up

Pensavate si potessero allungare artificialmente solo i capelli? Errore! Le extension sono ora disponibili anche per ciglia e sopracciglia. Niente più mascara, niente più sveglie all’alba per disegnare in maniera certosina i contorni sopraciliari. Basterà affidarsi alle mani di professionisti esperti per avere ciglia lunghe, folte e curve tutti i giorni, senza fatica. Questo nuovo trend, già molto famoso all’estero, è finalmente arrivato anche in Italia, dove hanno cominciato ad aprire i primi centri dedicati esclusivamente all’allungamento di ciglia e sopracciglia.

Tecniche

lash extension
Fig.1: Tecnica One by One

Forse se ne parla ancora poco ma pare che gran parte delle donne non sia per niente soddisfatta delle proprie ciglia. C’è chi ne ha poche, chi le ha corte, chi invece le ha troppo chiare e non si vedono, o ancora, chi le ha dritte come le setole dello spazzolino. In tutti questi casi si può intervenire con le lash extension. Le tecniche di applicazione sono fondamentalmente due:

  1. Allungamento: è la cosiddetta tecnica one to one, si procede cioè ad applicare un’extension su ogni singola ciglia (circa 50 per occhio). Viene utilizzato un apposito patch che copra le ciglia inferiori mentre quelle superiori vengono separate e allungate una ad una con l’uso di una colla specifica e due pinzette. Inutile dire che serve senz’altro una mano esperta. La durata è di circa 1 ora e mezza, durante la quale, comunque, si rimane sdraiate e rilassate su un lettino ad occhi chiusi.
  2. Infoltimento: consiste nell’applicare ad ogni ciglio naturale tre (tecnica 3D), sei (tecnica 6D) o otto (tecnica 8D) extension, così da aumentare notevolmente il volume dell’arcata ciliare e amplificare lo sguardo. Il procedimento è lo stesso del precedente ma richiede ovviamente più tempo (circa 2 ore).

Per chi sono indicate le lash extension

Le lash extension non risolvono solo i problemi di ciglia ma anche quelli di conformazione oculare. Ciglia più lunghe e folte infatti possono far apparire più grandi gli occhi piccoli o incavati, nascondere le palpebre cadenti e conferire una forma più definita agli occhi sfuggenti. Le extension possono inoltre essere applicate in modo da garantire un allungamento omogeneo oppure di lunghezze diverse a seconda del taglio che si vuole dare all’occhio.

L’allungamento inoltre è ideale per chi non ha tempo di truccarsi ogni mattina, per un’occasione speciale, per chi non può o non vuole usare il mascara, soprattutto in vista dell’estate e dei party al mare o in piscina.

Materiali e durata

lash extension
Fig.2: Prima e dopo

Le lash extension sono realizzate in modo da essere resistenti ma leggere, per non appesantire le ciglia naturali. Vengono utilizzate fibre sintetiche apposite, seta o vero visone. Sono disponibili in varie lunghezze, curvature e spessore, in modo da adattarsi alle singole necessità. È inoltre possibile scegliere le extension colorate, mono o multi-cromatiche, o con applicazione di strass e brillantini per uno sguardo originale e luminoso.

La durata è di circa 3-4 settimane ma dipende dal ciclo di nascita e morte delle ciglia naturali. Per questa ragione non si tratta di un trattamento permanente, ma necessiterà di sedute di ritocco almeno una volta al mese. Qualora non si desiderasse più continuare con le extension, i centri dedicati effettuano anche il servizio di rimozione.

Accorgimenti

Una volta applicate le lash extension, non si devono bagnare gli occhi per almeno 24 ore in modo che la colla asciughi in maniera adeguata. In seguito è meglio evitare di sfregarsi gli occhi con le mani, con il cuscino e con gli asciugamani. Infine, non bisogna utilizzare struccanti a base oleosa che potrebbero indebolire la colla e far scivolare via le extension.

Controindicazioni

lash extension
Fig.3: Effetto finale

Se il trattamento viene eseguito da un professionista, dotato di certificato, non ci sono particolari controindicazioni. I materiali impiegati sono certificati, non impediscono la normale crescita delle ciglia e non le rovinano. Prima del trattamento viene eseguito un test allergico per verificare che le sostanze utilizzate siano ben tollerate. C’è addirittura chi sostiene che lash extension ben applicate siano una scelta migliore rispetto a certi mascara, piegaciglia o tinture. In alcuni casi tuttavia, in cui i peli siano decisamente scarsi o addirittura assenti, è più indicato sottoporsi ad un trapianto.

 

Immagini:

Fig.1-2-3: https://youtu.be/iS_zcWP-wzE (1:40) (5:27) (4:58)

 

SOCIAL
SEGUICI SU:
Beautyportale: un mondo a cui tutti, uomini e donne, possono accedere per cercare le risposte alle loro domande su bellezza, salute, benessere, sport, massaggi, alimentazione, chirurgia plastica, wellness ed estetica. Uno spazio ricco di spunti per vivere una vita all'insegna dell'equilibrio e della cura di se stessi.