Beauty trend 2017: tendenze estetiche per il nuovo anno

beauty trend

Dal make-up alla chirurgia estetica: novità e conferme

E un altro anno è puntualmente arrivato. Cosa avrà in serbo per noi questo 2017? Dal punto di vista della bellezza e del benessere è già possibile anticipare qualcosa. Ecco quindi i beauty trend da non lasciarsi scappare.

beauty trend

Make-up

Il concetto cardine nell’ambito dei cosmetici sarà la naturalezza. Si andranno quindi di sottolineare le caratteristiche innate del volto, anche quelle che un tempo si cercava di nascondere. Tra i beauty trend del 2017 ci sono infatti le lentiggini, disponibili in commercio in una grande varietà di colori, per tutti quelli che non ne fossero naturalmente dotati.  Vere protagoniste del make up saranno labbra e sopracciglia. Le prime valorizzate da tinte matt, tono su tono o anche molto accese; le seconde, invece, suddivise tra trucco permanente e look scomposti, spettinati. Le unghie prediligeranno la forma a mandorla e saranno arricchite da tinte metalliche effetto specchio.

Capelli

Anche in quest’ambito i beauty trends tendono verso acconciature e tagli liberi, non troppo costruiti e soprattutto non eccessivamente precisi. Si riconferma il mosso, ma portato in modo più spettinato, vaporoso, quasi un ritorno agli anni ’70. Il colore dominante sarà il castano, impreziosito da riflessi grigi nel balayage, o mescolato a tinte pastello anche molto cariche. Pare infine che la coda di cavallo andrà a sostituire, o quantomeno ad accompagnare, le onnipresenti trecce, uno dei beauty trend più adottati nel 2016. Per quanto riguarda le lunghezze potete dare libero sfogo alla vostra fantasia.

Alimentazione

beauty trend

La semplicità degli ingredienti accompagnerà anche le nostre ricette in questo nuovo anno. Si darà ampio spazio agli alimenti di origine vegetale, che non saranno più relegati al ruolo di contorni. Questo comporterà una forte spinta alle diete di tipo vegano o vegetariano, e in generale a tutte le scelte alimentari improntate al benessere. Si consoliderà inoltre un ritorno alla tradizione nella scelta dei piatti e degli ingredienti, rielaborati però in chiave moderna. Ecco, infatti, che il mercato si apre a prodotti innovativi e tecnologicamente avanzati, come la maionese e i formaggi di origine vegetale. Assisteremo infine ad un incremento di bevande e tisane rilassanti, che favoriscano il riposo e il relax. In questi tempi frenetici, un infuso di camomilla e lavanda può rivelarsi davvero miracoloso.

Fitness

L’esercizio fisico mirato e professionale è tra i beauty trend in continua ascesa. Tonicità e muscolatura sono indubbiamente gli obiettivi più ricercati dagli amanti del fitness, che avranno a disposizione alcune nuove tendenze. Tra gli esercizi a corpo libero troviamo il Bodyweight, un allenamento che comprende tutte le fasce muscolari e può essere praticato ovunque. Il Core Conditioning, invece, sfrutta l’azione di elementi quali palle di gomma e hula hoop per migliorare equilibrio e postura. La Zumba diventa Strong by Zumba e si distacca leggermente dalla danza per proporre esercizi sempre ritmati ma più intensi. Il benessere psicofisico, infine, è l’obiettivo dello Woga, lo yoga praticato in acqua.

beauty trend

Medicina e chirurgia estetica

Le tendenze non potevano non riguardare anche questo campo fondamentale dell’estetica. Attesissimo è l’arrivo di Belkyra™ (conosciuto come Kybella™ negli States), trattamento iniettabile contro il doppio mento della ben nota Allergan. Si conferma invece ai primi posti tra i farmaci più richiesti il Botox, i cui utilizzi in Italia potrebbero espandersi quest’anno. Altro settore in continua crescita è quello dei filler, con prodotti sempre più avanzati, come quelli che Galderma ha lanciato pochi mesi fa. In ambito chirurgico è il lipofilling a rivelarsi l’intervento più richiesto per scolpire il corpo e ripristinare i volumi del volto. La mastoplastica infine rimane l’operazione più richiesta, soprattutto da quando sono disponibili le nuove protesi ergonomiche. Si tratta di impianti mammari rotondi, che quindi non creano problemi di rotazione, la cui forma si modifica a seconda della posizione assunta dal corpo, per un risultato migliore e più naturale.