Bella senza sigaretta, per non mandare in fumo la salute

sigaretta

E tu, quando smetti?

I danni che il fumo di sigaretta apporta all’organismo sono tremendi e molteplici; lo sappiamo tutti. Niente di nuovo sotto al sole.

Smetto quando voglio…

Nonostante ciò, l’abitudine è dura a cedere il passo. Procrastiniamo il congedo con un inventario pressoché infinito di scuse.

“Fumo poco”. “Pratico ugualmente attività sportiva”. “La mia non è dipendenza, è solo una cattiva abitudine”. “Posso smettere quando voglio”.

Ora, poco male se si trattasse “solamente” di introdurre nicotina. Il fatto è che nel processo di combustione della sigaretta, si sprigionano – in quantità variabile – sostanze tossiche quali catrame, benzene, monossido di carbonio e irritanti come ammoniaca, idrocarburi e ossidanti. E tuttavia, se vogliamo, la questione rischia di essere ancor più delicata…

sigaretta

Libertà

Succubi alla mitologia del fumo, ci concentriamo esclusivamente sull’aspetto salutista e non già su cosa essa comporti nella relazione con noi stessi.

In un misto di passività, indulgenza e remissività psicologica, il nostro immaginario esce come intontito dall’universo della sigaretta. Attendiamo l’ingiunzione, la norma che metta in salvo il minorenne (purtroppo, senza riuscirvi) o che squalifichi il fumatore da un luogo pubblico, o ancora che imprima sui pacchetti le più crude manifestazioni della malattia.

Nei fatti, però, non ci si sofferma mai abbastanza ad allenare e stimolare il rapporto virtuoso con sé stessi. 

Perché solo l’alcolismo, al pari della tossicodipendenza, viene letto come minaccia alla libertà della persona, realtà pregiudicante il rapporto che essa ha con sé stessa, mentre il fumo invece – nella mentalità comune – è ancora sinonimo di intrattenimento?

“Bellezza” da sigaretta

sigaretta

Ad ogni modo, tagliamo corto, lo sappiamo benissimo: nessuna scusa regge. Non abbiamo alibi per continuare a fumare.

Noi oggi, fra le buone ragioni per smettere, scegliamo di sottolineare anche l’estetica

Già, perché fumare ha un notevole impatto anche sull’aspetto esteriore.

  • Il fumo accelera i processi di invecchiamento, determina la comparsa di rughe precoci e pieghe sempre più vistose.
  • Il derma impallidisce, perde turgore, restituendo una tinta emaciata. Su tutte, spiccano le cosiddette rughe “codice-a-barre”, quelle relative al muscolo corrugatore del labbro.
  • Sigaretta dopo sigaretta, le guance perdono tono, sostegno. Crollano. I denti ingialliscono, le gengive si decolorano dacché il fumo restringe i vasi e dunque l’afflusso di sangue. La pelle del collo si rattrappisce.

Ma il fumo non faceva dimagrire?

Il fumatore, affaticato, tende a impigrirsi, a scansare il più possibile le cause di affaticamento. Alle scale preferirà l’ascensore, nell’afa estiva tenderà ad alzare l’intensità del getto d’aria condizionata. Ipso facto, tenderà a inflaccidirsi. La fantomatica azione dimagrante altro non è che un mito, un effetto ingenerato dalla nicotina sull’appetito. Le quantità di adipe restano infatti inalterate; anzi fumando si rischia solo di ingrassare. A riposo, il metabolismo basale di uno sportivo con una buona massa magra brucia molte più calorie rispetto a quello di un individuo fumatore e sedentario. 

Ottimi motivi per smettere

Per questi motivi, se davvero tenete alla vostra bellezza: smettere di fumare!

Già dopo una settimana noterete un sensibile miglioramento di gusto e olfatto, mentre a partire dal primo mese un significativo impatto sulla pelle in termini di texture e di ossigenazione. I capelli ne usciranno rinforzati e ritroverete progressivamente energie e forze, la voglia di fare e di mettervi in gioco.

Dopo 6 anni, per di più, il rischio percentuale di sviluppare un cancro al polmone cessa di crescere e si confà agli omonimi tassi di un non-fumatore.

Prendiamoci cura di noi a 360 gradi. Ora lo sappiamo!

SOCIAL
SEGUICI SU:
Beautyportale: un mondo a cui tutti, uomini e donne, possono accedere per cercare le risposte alle loro domande su bellezza, salute, benessere, sport, massaggi, alimentazione, chirurgia plastica, wellness ed estetica. Uno spazio ricco di spunti per vivere una vita all'insegna dell'equilibrio e della cura di se stessi.