Raggi UVB a banda stretta contrastano vitiligine e psoriasi

raggi uvb a banda stretta

Raggi ultravioletti per il benessere della pelle

La fototerapia con raggi UVB a banda stretta (detti anche Nb-UVB, cioè narrow band UVB) utilizza i raggi ultravioletti di una specifica lunghezza d’onda per il trattamento di problematiche cutanee quali psoriasi e vitiligine. È stato infatti dimostrato che queste radiazioni massimizzano gli effetti positivi dei raggi ultravioletti, riducendo al minimo i rischi di effetti collaterali.

raggi uvb a banda stretta
Fig.1: Spettro solare

Strumento

Per questa terapia si utilizzano delle lampade UV apparentemente simili a quelle usate per abbronzarsi, ma in realtà molto diverse. Sono chiamate TL01 e riproducono i raggi UVB compresi solo nella lunghezza d’onda tra 311nm e 313nm, eliminando così lo spettro delle radiazioni più dannose.  Le lampade possono essere organizzate in pannelli di varie dimensioni, da quelli mani-piedi per trattare aree ridotte, fino a quelli a corpo intero (noti come Total-body), o anche a vere e proprie cabine che consentono di esporre tutto il corpo contemporaneamente. Le aree più piccole e ristrette possono essere trattate con la fototerapia cosiddetta “mirata” che utilizza dispositivi portatili. Di uso comune è la lampada dotata di pettine per mantenere la giusta distanza dalla cute e trattare anche il cuoio cappelluto. La microfototerapia, infine, utilizza un manipolo molto piccolo, una sorta di sonda da posizionare a contatto diretto con la pelle di zone molto contenute. È importante proteggere la cute sana dall’esposizione e utilizzare gli appositi occhiali per evitare il contatto delle radiazioni con gli occhi.

Questi dispositivi si suddividono ulteriormente tra quelli di uso professionale, in dotazione esclusiva a medici specialisti, e quelli per fototerapia domiciliare. Spesso, infatti, le sedute da effettuare sono molte e non è sempre possibile recarsi in un centro attrezzato. È indispensabile comunque che sia il dermatologo a consigliarne l’acquisto e a stabilire i protocolli adeguati.

raggi uvb a banda stretta
Fig.2: Lampada UVB a pettine

Di recente sviluppo è l’abbinamento dei raggi UVB a banda stretta alla balneo-fototerapia termale: l’esposizione avviene quando la pelle del paziente è ancora bagnata dai sali termali, per amplificarne gli effetti.

Funzioni

  1. I raggi UVB a banda stretta hanno un’azione regolatrice sulla moltiplicazione cellulare e agiscono anche come immunosoppressori. Questa azione è particolarmente importante nel trattamento della psoriasi, una malattia infiammatoria cronica caratterizzata da un ricambio accelerato di alcune cellule dell’epidermide. Essa causa placche desquamative soprattutto su gomiti, ginocchia, tronco, piedi e cuoio cappelluto. Non esiste ad oggi una cura definitiva ma queste particolari radiazioni possono aiutare a gestire la psoriasi contribuendo a fa regredire le placche.
  2. Gli UVB a banda stretta stimolano l’attivazione dei melanociti in aree che ne sono carenti, favorendo così la re-pigmentazione cutanea. Essi, quindi, rappresentano un’ottima risorsa per il trattamento della vitiligine, un disordine della pigmentazione della pelle caratterizzato da macchie bianco latte.
  3. Questi particolari raggi ultravioletti, inoltre, stimolano la liberazione delle citochine e dei mediatori dell’infiammazione, aiutando a contrastare le dermatiti.
    raggi uvb a banda stretta
    Fig.3: Sonda UVB per zone ristrette

Applicazioni

Per la numerosa e variegata presenza di dispositivi appositi, si possono trattare praticamente tutte le aree del corpo in casi di:

La fototerapia con raggi UVB a banda stretta viene anche utilizzata in ambito psichiatrico, per curare alcune forme di depressione.

Vantaggi

  • Fototerapia selettiva e più mirata;
  • Minori incidenze collaterali;
  • Non prevede l’assunzione di farmaci;
  • Gli effetti durano a lungo;
  • Può essere svolta anche da casa;
  • Possono essere trattate anche donne in gravidanza e bambini al di sopra dei 10 anni.

Trattamento

raggi uvb a banda stretta
Fig.4: Trattamento con lampada full-body

Come già accennato, il trattamento può essere svolto sia in centri specializzati sia a casa. Prima di effettuarlo, il dermatologo stabilirà il protocollo specifico per la problematica in oggetto e che non vi siano controindicazioni all’esposizione. La terapia non è dolorosa e il paziente può immediatamente tornare alle proprie attività. È sconsigliato esporsi al sole durante il trattamento per non rischiare di ustionarsi.

Un ciclo di trattamento generalmente prevede da 1 a 3 sedute settimanali a giorni alterni per il primo periodo. La dose di raggi viene man mano aumentata fino ad individuare quella corretta per il caso specifico. Una volta ottenuta la remissione le sedute saranno diminuite progressivamente.

Risultati

I primi risultati sono visibili dopo 2-3 mesi di trattamento. È consigliabile svolgere dei cicli di mantenimento da stabilire con il proprio medico.

Costi

I costi dipendono molto dal tipo di disturbo e quindi dalla quantità di sedute necessarie. In alcuni centri le sedute di fototerapia con raggi UVB a banda stretta sono convenzionate e prevedono quindi costi ridottissimi (nell’ordine dei 20-30€ per ciclo). Alcuni pazienti inoltre possono essere completamente esentati dal pagamento.

raggi uvb a banda stretta
Fig.5: Psoriasi al ginocchio prima e dopo il trattamento

Controindicazioni ed effetti collaterali

Gli effetti collaterali a breve termine comprendono sfoghi eritematosi, rossore, prurito e recidive di herpes. Quelli a lungo termine invece possono prevedere invecchiamento cutaneo e tumori, ma tendenzialmente si verificano se la terapia si protrae troppo a lungo nel tempo o troppo di frequente.

Le controindicazioni riguardano condizioni di fotosensibilità, utilizzo di farmaci fotosensibilizzanti, pregressi melanomi o carcinomi cutanei.

 

immagini:

Fig.1: http://www.dottorperego.it/

Fig.2-4-5: https://youtu.be/v2sp9jlJxKM?list=PLTIc60z3wzvwJ8elD-T0s0HNWwmGiR58h

Fig.3: https://youtu.be/mNQ9jibusTA

SOCIAL
SEGUICI SU:
Beautyportale: un mondo a cui tutti, uomini e donne, possono accedere per cercare le risposte alle loro domande su bellezza, salute, benessere, sport, massaggi, alimentazione, chirurgia plastica, wellness ed estetica. Uno spazio ricco di spunti per vivere una vita all'insegna dell'equilibrio e della cura di se stessi.