Sweat X, la radiofrequenza che limita il sudore

sweat x

Radiofrequenza monopolare e bipolare contro l’iperidrosi

Sweat X è uno strumento creato da Almalaser dedicato alla problematica dell’iperidrosi (eccessiva sudorazione), e della bromidrosi o osmidrosi (eccessiva sudorazione accompagnata da cattivo odore). Questo dispositivo è dotato di due manipoli che impiegano radiofrequenza a 40.68 MHz allo scopo di disattivare in modo selettivo le ghiandole sudoripare eccrine ed apocrine; ciò lo rende assolutamente non invasivo e quindi una valida alternativa a interventi chirurgici rischiosi.

Come funziona

sweat x
Fig.1: Azione

L’azione di Sweat X va ad agire in modo mirato sulle ghiandole sudoripare; la radiofrequenza infatti è attratta dai liquidi di cui queste ghiandole sono cariche. In questo modo si impedisce la dispersione dell’energia ai tessuti circostanti, azzerando i rischi. La seduta è totalmente indolore, sia grazie ai movimenti circolari e rapidi del manipolo, che ai sistemi di raffreddamento e controllo della temperatura integrati.

Per chi è indicato

sweat x
Fig. 2: Dispositivo

Il trattamento con Sweat X è indicato per tutti coloro la cui vita sociale e lavorativa è limitata dall’eccessiva sudorazione, accompagnata o meno da cattivo odore.

Seduta

È fondamentale rivolgersi ad un centro specializzato per poter effettuare una visita di controllo al fine di stabilire il grado di iperidrosi di cui si soffre. Lo specialista sarà quindi in grado di ipotizzare i risultati raggiungibili e determinare il numero di sedute necessarie. Terminata questa prima fase si potrà procedere con il trattamento vero e proprio. 

Vi è l’obbligo per il paziente di togliere ogni gioiello ed accessorio di metallo prima della seduta; esso infatti assorbe grandi quantità di calore e rischia di surriscaldarsi e provocare scottature. Sulla zona da trattare, precedentemente detersa, verrà quindi applicato uno speciale gel conduttore, che permette alla radiofrequenza di penetrare in profondità e allo stesso tempo evita la sensazione di calore eccessivo.

Si imposta poi il macchinario indicando la zona interessata e il grado di iperidrosi. I manipoli sono dotati di tecnologia sia monopolare che bipolare e con termometro cutaneo integrato, così da poter monitorare costantemente la temperatura. Essi verranno applicati a diretto contatto con la cute e spostati secondo movimenti circolari. Concluso il massaggio si potrà immediatamente tornare alle proprie occupazioni in quanto il trattamento non lascia né gonfiori né arrossamenti. La seduta ha una durata di soli 20 minuti e dovrà essere ripetuta fino a completare l’intero ciclo stabilito con lo specialista.sweat x

Vantaggi

Rispetto agli interventi e ai trattamenti che promettono di risolvere questo problema, Sweat X possiede alcuni vantaggi da non sottovalutare:

  • indolore;
  • nessun tempo di recupero;
  • nessun rischio o effetto collaterale;
  • veloce;
  • non impiega alcuna tossina;
  • risultato definitivo.

Costo

Il costo per ogni seduta è di circa 600 euro.

 

Immagini:

Dispositivo: https://www.google.it/urlsa=i&rct=j&q=&esrc=s&source=images&cd=&ved=&url=http%3A%2F%2Fwww.nutriscienceclinic.com%2Ffr%2Ftraitements%2Ftraitements-laser%2Ftranspirationexcessive&bvm=bv.117218890,d.d24&psig=AFQjCNEUA7XMMKqbbDNfKCD87aBD7d9w0w&ust=1458299657847486&cad=rjt;

Azione: https://youtu.be/gArpZN7qdxA

SOCIAL
SEGUICI SU:
Beautyportale: un mondo a cui tutti, uomini e donne, possono accedere per cercare le risposte alle loro domande su bellezza, salute, benessere, sport, massaggi, alimentazione, chirurgia plastica, wellness ed estetica. Uno spazio ricco di spunti per vivere una vita all'insegna dell'equilibrio e della cura di se stessi.