Oxyendodermia ®: combattere il tempo e la cellulite con l’ossigeno

oxyendodermia

Due tecnologie unite per il benessere della pelle

Dall’unione delle proprietà benefiche dell’ossigeno medicale e del massaggio connettivale bidimensionale (vacuum), nasce Oxyendodermia ®, un innovativo sistema che combatte accumuli adiposi, cellulite e invecchiamento cutaneo in modo naturale e delicato.

Funzioni

Il dispositivo di Oxyendodermia ® di MBE è in grado di riunire due tecnologie in un solo sistema così da ampliare la gamma degli inestetismi che è possibile correggere.

oxyendodermia
Fig.1: Trattamento a propulsione d’ossigeno

Massaggio connettivale bidimensionale: tramite un apposito manipolo dotato di rulli è possibile effettuare un efficace massaggio che aspira e rilascia la cute del corpo in due modalità, pulsata o sincronizzata con il battito cardiaco. Gli effetti benefici di questo trattamento sono molteplici:

  • Stimola il microcircolo contrastando le alterazioni che provocano l’accumulo di scorie;
  • Facilita il drenaggio linfatico dei liquidi stagnanti;
  • Incrementa gli scambi metabolici a livello cellulare;
  • Aumenta l’afflusso di sangue ossigenato e di nutrienti ai tessuti;
  • Favorisce l’attività dei fibroblasti nella formazione di collagene ed elastina, pilastri di sostegno della cute.

Propulsione di ossigeno: vaporizzazione di ossigeno iperbarico (2 bar) a pressione controllata su viso e corpo per:

  • Aprire i pori della pelle così da veicolare, nello strato germinativo basale dell’epidermide, una serie di sostanze, come ad esempio l’acido ialuronico, che migliorano la qualità della cute;
  • Aumentare la circolazione sanguigna, l’ossigenazione e l’idratazione tissutale;
  • Agire come una sorta di lifting che tonifica e contrasta il rilassamento cutaneo.

Applicazioni

oxyendodermia
Fig.2: Massaggio connettivale bidimensionale

La sinergia tra questi due trattamenti consente di contrastare molteplici problematiche:

  • Cellulite;
  • Pelle a buccia d’arancia;
  • Ritenzione idrica;
  • Rughe;
  • Solchi e segni d’espressione;
  • Cicatrici acneiche;
  • Smagliature;
  • Rilassamento cutaneo;
  • Lievi discromie;
  • Secchezza cutanea.

Il trattamento è particolarmente adatto a chi risulti intollerante alla mesoterapia.

Trattamento

Pur trattandosi di un soft trattamento, privo di effetti collaterali, è bene rivolgersi a strutture professionali e personale qualificato. Il trattamento con Oxyendodermia ® comincia dal massaggio connettivale effettuato con gli appositi manipoli per il viso o per il corpo. Terminata questa fase vengono applicate sulla pelle le sostanze selezionate in base al tipo di inestetismo che si vuole trattare. Si utilizzano quindi i manipoli per la propulsione di ossigeno iperbarico medicale per dilatare i pori e far penetrare le sostanze nella pelle.

La procedura è piacevole, assolutamente indolore e il paziente può riprendere immediatamente le proprie attività quotidiane. La seduta dura circa 45-60 minuti e si consiglia inizialmente un ciclo di 8-10 sessioni a cui sottoporsi 2 volte a settimana per poi limitarsi a due sedute di mantenimento ogni due mesi circa.

Risultati

La pelle risulta immediatamente più morbida, tonica e idratata. Man mano che si prosegue con le sedute si noterà anche una riduzione sensibile degli avvallamenti e dei segni cutanei.

Costi

Il costo di una seduta di Oxyendodermia ® è in media di 100€.

 

Immagini:

Fig.1: https://youtu.be/104BAqEfpRU 

Fig.2: https://youtu.be/3seZHNC3gEg

SOCIAL
SEGUICI SU:
Beautyportale: un mondo a cui tutti, uomini e donne, possono accedere per cercare le risposte alle loro domande su bellezza, salute, benessere, sport, massaggi, alimentazione, chirurgia plastica, wellness ed estetica. Uno spazio ricco di spunti per vivere una vita all'insegna dell'equilibrio e della cura di se stessi.