Titan ®: il laser sulla frequenza dell’anti-aging

titan

Effetto lifting immediato senza chirurgia

Una procedura molto sicura e affatto dolorosa nel campo dell’anti-aging, nonché alternativa alla radiofrequenza di Thermage, è rappresentata dal Titan nel rispettivo dominio dei laser.

Trattasi di un intervento veloce, nonché assai efficace per ottenere all’immediato un effetto liftante senza dover contemplare la chirurgia.

titan

Il trattamento con Titan

Il laser in oggetto adopera una lunghezza d’onda a banda larga inscritta precisamente nella frequenza infrarossa fra 1100 ed i 1800 nanometri. Il manipolo, impugnato dal chirurgo, scorre sulla pelle producendo un aumento localizzato di temperatura di circa 40-45 gradi per 2 millimetri di profondità al di sotto dell’epidermide. Lo scopo è di provocare un controllato danneggiamento delle fibre di collagene presenti nel derma; con ciò si stimola nel lungo periodo la formazione di neo-collagene e nel breve un effetto tensore.

titan

Efficacia

I risultati emergono con nettezza sin da subito, ma è nel medio lungo periodo che la pelle guadagna altresì in luminosità e in implemento qualitativo della texture.

La seduta dura all’incirca 45 minuti-1 ora, e nel corso del trattamento il paziente percepirà tutt’al più una sensazione di lieve e talvolta moderato calore, subito lenito dal sistema di raffreddamento incorporato al laser.

Non deve spaventare il fisiologico arrossamento ed il gonfiore che seguono alla procedura. Questi infatti andranno attenuandosi in capo a qualche ora.

Di norma è sufficiente una seduta per ottenere risultati visibili sino a oltre 12 mesi di distanza. Qualora tuttavia la casistica specifica lo richieda, è possibile procedere con un secondo ritocco a 2-3 mesi di distanza.

Impiego

Le indicazioni terapeutiche, come accennato, spaziano dai rilassamenti cutanei di lieve-media entità, ai processi di dimagrimento eccessivamente repentini. Le aree d’utilizzo sono:

  • L’addome;
  • Il décolleté;
  • L’interno coscia e le braccia;
  • La totalità dei terzi del viso e il collo.

Il laser Titan può essere impiegato su pressoché ogni fenotipo ed altresì sulla pelle abbronzata. Inoltre, qualora in utilizzo combinato con i laser Neodimio-Yag, Q-SwitchedKtp 532 consente di affrontare efficacemente le macchie brune e le angectasie.

I costi del laser Titan

Posto che la tariffa dev’essere calibrata in base all’estensione specifica dell’area o delle zone del corpo in oggetto, nonché all’entità dell’inestetismo, i prezzi per singola seduta muovono dalla soglia dei 700 euro.

Controindicazioni ed effetti collaterali

Non sono noti effetti collaterali specifici ed inoltre la metodica non risulta dolorosa. Al di là di un rossore modesto specie all’immediato decorso post-terapeutico, l’eventualità della formazione di minuscole bolle sul derma può dirsi alquanto rara e comunque tesa a risolversi spontaneamente in capo ad una settimana.

D’altra parte, le controindicazioni assolute sono rivolte ai soggetti affetti da dermatiti o acne in fase attiva, diabete, disturbi circolatori, epatici o cardiocircolatori, nonché alle donne gravidanza o in fase di allattamento.

Fonte Immagini:

https://youtu.be/nZkFqQlu-g8