Laser al Neodimio Yag tra capillari ed epilazione

laser al neodimio yag

Ideale anche per le pelli scure o abbronzate

Il laser al Neodimio YAG è uno dei laser più comuni e più utilizzati poiché ha una grande varietà di applicazioni, dall’oculistica alla medicina estetica, passando per la fisioterapia. Le ragioni del suo vasto utilizzo sono svariate: può funzionare sia ad emissione continua che pulsata, ha una lunghezza d’onda di 1064nm e un’ottima profondità di penetrazione dei tessuti. È inoltre meno sensibile alla melanina e quindi adatto all’epilazione di pelli scure o abbronzate.

Applicazioni estetiche

La qualità maggiormente apprezzata del laser al Neodimio Yag è la sua capacità di penetrare in profondità senza danneggiare la cute. La sua affinità per l’emoglobina lo rende particolarmente adatto per la cura delle teleangectasie, ovvero malformazioni dei vasi sanguigni. Il trattamento con l’Nd-YAG permette di agire sia su quelle superficiali che su quelle più scure e profonde; riesce inoltre ad intervenire su capillari di diametro più ampio (1-3mm). L’effetto del laser è quello di chiudere i capillari per mezzo dell’intenso calore sprigionato, attenuando quindi il colore in evidenza sulla pelle.

Viene utilizzato anche per la couperose, una dilatazione dei piccoli vasi ematici per lo più del volto, per angiomi rubino e angiomi senili. È altresì indicato per l’epilazione permanente (anche in casi di irsutismo e ipertricosi) di fototipi scuri o pelli abbronzate

Capillari dilatati

laser al neodimio yag
Fig.1: Trattamento dei capillari

Prima del trattamento può essere necessario effettuare alcuni test per assicurarsi che non si tratti di una patologia venosa profonda. Bisogna inoltre tener presente che i capillari del viso sono tendenzialmente più facili e rapidi da trattare di quelli degli arti inferiori. Questi ultimi infatti sono situati più in profondità e la laserterapia da sola può non essere sufficiente. A volte è necessario combinare il trattamento laser al Neodimio Yag alla scleroterapia. Un’altra terapia spesso associata al laser al Neodimio Yag è la Fleboterapia Ambulatoriale Rigenerativa Tridimensionale (TRAP). 

Bisogna evitare assolutamente di esporsi al sole o a lampade UVA nelle settimane che precedono la seduta; è bene inoltre evitare di assumere farmaci che possano aumentare la sensibilità della pelle alla luce. Il trattamento ha durata diversa a seconda della zona da trattare e del disturbo. Per i capillari del viso sono solitamente sufficienti 2-3 sedute a intervalli di circa 1-2 mesi l’una dall’altra, mentre per gli arti inferiori possono essere necessarie più sessioni. Le singole sedute possono durare tra i 15 e i 45 minuti, non sono particolarmente dolorose, ma possono risultare leggermente fastidiose e per questa ragione viene utilizzato un sistema di raffreddamento.

Spesso la dilatazione dei capillari può essere provocata da un’intensa esposizione al sole senza le adeguate protezioni; il laser al Neodimio Yag può certamente eliminare gli inestetismi creatisi, ma non può in alcun modo impedire che essi si riformino nel caso in cui si scelga di continuare ad esporsi ai raggi UV senza l’uso di protezioni adeguate.

Epilazione permanente

laser al neodimio yag
Fig.2: Epilazione

Generalmente l’epilazione laser di pelli scure è sconsigliata in quanto comporta rischi quali scottature o ipo e iper-pigmentazioni. Il laser al Neodimio YAG 1064nm a impulso lungo è lo strumento ideale per l’epilazione delle pelli scure o abbronzate. Questo perchè il suo bersaglio non è costituito dalla melanina bensì dall’emoglobina e va quindi a distruggere il piccolo capillare che alimenta il bulbo pilifero. La sua lunghezza d’onda consente di agire anche sui bulbi situati più in profondità senza danneggiare la cute ed eliminando il problema della follicolite.

Si può utilizzare su tutte le parti del corpo senza bisogno di anestesia; può infatti comportare un leggero fastidio ma risulta tendenzialmente indolore. Il numero e la durata delle sedute dipende ovviamente dall’area da trattare e dal tipo di pelo e di pelle; indicativamente dopo 3-4 sedute, a distanza di un mese circa l’una dall’altra, si possono notare netti miglioramenti. È importante non esporsi al sole diretto e senza protezione per qualche tempo sia prima che dopo il trattamento.

Costi

Per la cura dei capillari i prezzi delle sedute si aggirano sugli 80-150 Euro; l’epilazione oscilla tra i 60€ e i 200€ a seconda dell’estensione dell’area da trattare.

Controindicazioni ed effetti collaterali

Le controindicazioni evidenziate per i trattamenti laser al Neodimio Yag riguardano principalmente gli occhi che devono necessariamente essere coperti con occhiali protettivi. Sono comunque da evitare in caso di cute con allergia in atto, tumore, gravidanza o allattamento.

Immagini:

Fig.1: https://youtu.be/cWct2HrEZnw

Fig.2: https://youtu.be/2d1WA1Kh8ls

SOCIAL
SEGUICI SU:
Beautyportale: un mondo a cui tutti, uomini e donne, possono accedere per cercare le risposte alle loro domande su bellezza, salute, benessere, sport, massaggi, alimentazione, chirurgia plastica, wellness ed estetica. Uno spazio ricco di spunti per vivere una vita all'insegna dell'equilibrio e della cura di se stessi.