Radara ™ più di un gel… quasi un filler

Radara

L’acido ialuronico che penetra in profondità senza necessitare iniezioni

Radara ™ è  un prodotto di origine britannica indicato per illuminare il derma. Frutto della combinazione perfetta fra natura e scienza, restituisce alla pelle idratazione e sostiene i tessuti. 

A questo modo risulta possibile ridurre le rughe e le ombre della pelle.

Radara ™ si avvale di un cerotto cosparso da protuberanze in plastica che nella sostanza emulano punte d’ago. Applicato l’ausilio sulla regione del derma precedentemente trattata con l’acido ialuronico altamente purificato, è prevista una sensibile attenuazione delle rughe in capo a circa 4 settimane. Il tutto, senza dolore o sedute ambulatoriali: direttamente a casa propria.radara

Nel dettaglio…

Con il trascorrere del tempo, infatti, la cute è soggetta a perdita di idratazione ed un generale assottigliamento che lascia emergere segni, solchi e rughe.

Ma per quale ragione ciò accade? Il motivo è duplice, e va ricercato sia sotto la voce “adipe” che “acido ialuronico”. Il grasso ipodermico infatti si riduce, mentre l’acido ialuronico (HA) viene prodotto in minore quantità.

radara
Siero all’acido ialuronico

Un prodotto anti-aging di qualità, allora, deve puntare in primo luogo ristabilire i livelli di ialuronico nel derma.

Ebbene Radara viaggia in tale direzione. Il cerotto a contatto con la pelle, creerà centinaia di minuscoli fori attraverso i quali l’acido ialuronico sarà in grado di portare idratazione alla cute.

Radara ™, quindi, traduce un risultato molto più simile ad un filler che ad un gel tradizionale.   

Un test condotto su 8 settimane di trattamento ha dimostrato una riduzione pari al 35% delle rughe, nonché significativi miglioramenti sulla trama della pelle già dopo 15 giorni.     

Modo d’impiego di Radara

radara
Micro-punte
  1. Anzitutto procedete detergendo il volto da trucco e oli, e dunque lavatelo ed asciugatelo con cura.
  2. Rimuovete il cerotto dal pacchetto, curandovi di rispettare le indicazioni d’impiego riportate sulla confezione. Per l’esattezza ciascun cerotto ha una conformazione a falce o mezzaluna, indicata soprattutto per l’area peri-oculare. Ergo, vi sarà un cerotto “destro” ed uno sinistro”: l’area incava accoglierà il profilo oculare esterno, mentre il gibbo si allungherà verso la tempia.
  3. Curatevi di premere con gentilezza il cerotto sul derma, in modo che le strutture in plastica possano creare i micro-fori. Tenete in posizione per qualche secondo e rimuovete.
  4. A quel punto, rivolgetevi all’acido ialuronico, stendete una noce di siero sull’area, massaggiatela e dunque ricollocate il cerotto per circa 5 minuti, lasciandolo agire.

Gli esperti del settore affermano che il metodo applicativo Radara ™ non danneggia in alcun modo la pelle, e garantiscono sulla qualità dell’HA impiegato: bio-degradabile, non pirogenico e viscoelastico.

Al di là della zona peri-oculare, sono da considerarsi aree idonee al trattamento il décolletè, le labbra e la fronte.