Correggere le rughe con l’acido ialuronico

correggere

Ecco le più diffuse tipologie di prodotto 

L’acido ialuronico costituisce la tipologia di riempitivo probabilmente più sicura ed efficace attualmente sul mercato per correggere le rughe. Ciò, sebbene chiaramente il filler perfetto non esista. Qui, però, ci avviciniamo a standard davvero difficili da emulare. Anzitutto, in qualità di macromolecola completamente riassorbibile, lo ialuronico come filler garantisce la piena reversibilità dei risultati. L’enzima preposto alla sua digestione è infatti la ialuronidasi.

Tipologie

La fattispecie di ialuronico impiegata negli impianti anti-aging o per correggere i più comuni inestetismi come le cicatrici acneiche, si presenta semplice oppure cross-linkata. Un dettaglio non trascurabile, che va poi relazionato alla tecnica con cui è prodotto: anche qui, a due possibilità, animale o per sintetizzazione batterica.

Dacché abbiamo già trattato le peculiarità dello ialuronico in un recente articolo, ne approfitteremo ora per far luce sui differenti brand commerciali che utilizzano questo Golden Standard.correggere

AcHyal®

Il prodotto vanta la certificazione CE ed è realizzato dall’azienda Giapponese Meiji Seika Kaisha. Viene venduto in siringhe monodose da 2,5cc e, una volta impiantato, viene smaltito tra i 3 e i 6 mesi. Il preparato per correggere le rughe e idratare il derma non richiede test allergologico in quanto ottenuto mediante fermentazione microbica (streptococco). 

Hyacell®

Il preparato si presenta in fiale monodose da 5 cc nonché a titolo di ibrido fra acido ialuronico (al 40%) e tessuto embrionario (al 20%) in gel emulsionante (10%) con selenio, vanadio e zinco. La durata garantita dei risultati si aggira sui 6 mesi, e tecnicamente Hyacell® viene definito un “catalizzatore”, dacché non si limita a collimare le rughe, ma bensì stimola l’attività di neo-collagenogenesi. L’impianto in esame è sviluppato dall’istituto Svizzero, Dermabiol.

HYAL 2000®

Trattasi di ialuronato di sodio ottenuto mediante fermentazione batterica, dunque di origine non animale, disponibile in concentrazioni pari all’1% o allo 1,5% in siringhe monodose di diversi formati. Hyal 2000 è un marchio Coreano con certificazione CE, e non richiede prova allergica preliminare.

Hyaluderm®

Il prodotto, sviluppato dalla francese LCA Pharmaceutical, si configura come ialuronato di sodio non cross-linkato in concentrazioni pari al 2% per gli inestetismi meno marcati e al 2,5% per il trattamento delle rughe più profonde. Hyaluderm è disponibile nei formati da 0,5, 1cc ed 2 cc al 2%, oppure da 1 cc al 2,5%. Non prevede test allergologico di tolleranza e garantisce risultati in media per 4-12 mesi.

Hydrafill®

Versione a base di gel ialuronico non animale prodotta dalla parigina L.E.A. Derm; è disponibile in tre distinte versioni, ciascuna predisposta per correggere e ovviare ad un preciso grado di inestetismo. La prima (grado 1),  per il derma superficiale e le rughe più lievi; la seconda per il derma medio e infine la terza per le depressioni nasolabiali, l’area zigomatica e il rimodellamento labiale. I risultati permangono in maniera apprezzabile dai 3 ai 6 mesi.

Hylaform®

Formulazione ialuronica di tipo animale con marchio CE ed approvazione FDA (Food and Drug Administration). Hylaform si presenta come gel viscoelastico aviario (derivato dalla cresta dei galli) con molecole cross-linkate.

correggere

Juvederm®

Idrogel ialuronico di origine non animale miscelato con anestetico; assicura una permanenza dei risultati in media dai 3 ai 6 mesi. Prodotto dalla francese L.E.A. Derm, è disponibile in quattro versioni per l’area volto: una prima molto fluida, per contrastare gli inestetismi sul derma superficiale; una per il derma medio, zona perioculare e perilabiale (Juvederm Ultra 2); quindi una nota come Juvederm Ultra 3 per i solchi naso genieni, zona malare e per il trattamento delle cicatrici acneiche; e infine lo Juvederm Ultra 4 per un intenso anti-aging. Per il rimodellamento zigomatico abbiamo invece Voluma, mentre per quello labiale lo Juvederm® Ultra Smile. Infine, quanto a idratazione profonda delle mani, collo e décolleté, riportiamo la fattispecie Juvederm® Hydrate.

Matridex®

Trattasi di un gel viscoelastico composto non solamente da acido ialuronico reticolato e non-animale (25 mg), ma da hypromellose (15 mg) e acido l-lattico (3,3mg) con destrano cross-linkato, altrimenti detto sephadex. Il preparato, in confezioni monodose da 1 cc, è venduto dalla tedesca Biopolymer GmbH et Co.KG.

La durata dei risultati viene stimata in 6 mesi.

Philoderm beauty Sphere®

L’impianto olandese con marchio CE si presenta a base di acido ialuronico non-animale e cross-linkato in concentrazione pari a 20 mg/ml, con particelle di Sephadex 25 mg (40-60 micron). Scopo di queste ultime è stimolare la formazione di collagene ed una volta incapsulate dal medesimo, garantire risultati ancor più duraturi (si parla di 12 mesi). 
Il prodotto è impiegato dalla correzione delle rughe al riempimento dei volumi labiali.
Ne esiste una variante senza microparticelle, denominata Philoderm Beauty Gel®. La proporzione di ialuronico resta invariata, l’assorbimento invece si fa giocoforza più rapido (dai 3 ai 6 mesi).

Belotero®

Concepito per correggere le rughe ed essere massimamente performante, il prodotto in esame si avvale di un sistema di multiplo cross-linkaggio. La tecnologia che lo identifica prende il nome di CMP “cohesive polydensified matrix”. Le catene di ialuronico vengono allineate in laboratorio e reticolate affinché, una volta nel derma, la capacità riempitiva sia massima tanto negli spazi più stretti – ove andrà ad embricarsi il gel meno denso – quanto in quelli più accessibili.

In commercio sono presenti tre formulazioni di Belotero®.  Soft vanta indicazioni d’impiego che spaziano dalle rughe perioculari alla zona temporale, dunque intercettanti le aree ove il derma risulta più sottile. Basic, invece, fornisce un supporto più deciso, specie in prossimità dei solchi naso-genieni. Belotero® Intense è preposto a correggere le rughe marcate e al nutrimento in profondità dei tessuti.

Prevelle® Silk

Spicca sicuramente quanto a prezzo ridotto (circa 400 euro a fiala da 0,75 ml) e tuttavia ne rimette qualcosa quanto a durata dei risultati. Infatti, di norma non si spinge oltre i 3-4 mesi.

Ad ogni modo, un grande vantaggio è veicolato dalla presenza di lidocaina nel preparato, il che garantisce un’iniezione ancor meno fastidiosa rispetto alle precedenti. Il prodotto non richiede test allergologici preliminari.

 

Immagini:

Fig.1-2: https://youtu.be/DSNifVtHPTU

SOCIAL
SEGUICI SU:
Beautyportale: un mondo a cui tutti, uomini e donne, possono accedere per cercare le risposte alle loro domande su bellezza, salute, benessere, sport, massaggi, alimentazione, chirurgia plastica, wellness ed estetica. Uno spazio ricco di spunti per vivere una vita all'insegna dell'equilibrio e della cura di se stessi.