Elettrocoagulazione ad ago per sbarazzarsi dei peli superflui

Elettrocoagulazione ad ago

Epilazione definitiva a corrente  

L’elettrocoagulazione ad ago, o elettrolisi, è una tecnica di rimozione permanente dei peli da zone altrimenti difficili da depilare, come l’area delle sopracciglia, le basette, l’attaccatura dei capelli e le mani. Si tratta dell’unica tecnica di depilazione definitiva riconosciuta dalla FDA (Food and Drug Administration), ovvero dell’agenzia americana che si occupa dei controlli su prodotti alimentari e medicali per garantire e proteggere la sicurezza e la salute dei cittadini.

Tecnica

elettrocoagulazione ad ago
Fig.1

L’elettrocoagulazione ad ago prevede l’applicazione di un particolare strumento dotato di un manipolo in grado di erogare una corrente di debole intensità. Essa scorre lungo un sottilissimo ago che, posto alla radice del pelo, va a devitalizzarne il bulbo, impedendone così la rigenerazione. Vengono erogati due tipi di corrente, utilizzati sia separatamente che in contemporanea:

  • TERMOLISI: corrente ad alta frequenza che induce un rialzo termico tale da provocare la coagulazione delle cellule del punto colpito e quindi la distruzione del bulbo pilifero;
  • ELETTROLISI: corrente continua galvanica che va a scomporre la materia colpita negli elementi che la costituiscono.

Fondamentale per la riuscita dell’elettrocoagulazione ad ago è colpire il pelo durante la fase “anagen”, ovvero la fase di crescita del pelo.

Procedimento

Il trattamento prevede l’inserimento del micro ago lungo il canale pilifero fino al raggiungimento del bulbo. Si potrà quindi attivare la corrente, la quale intensità e profondità dipenderà dalla tipologia di pelo che si vuole trattare. Completato questo passaggio, si andrà a sfilare il pelo con una pinzetta, prestando attenzione che esso non opponga alcuna resistenza. In caso contrario significa che la distruzione del bulbo non è avvenuta correttamente, e si dovrà replicare il passaggio. Il numero di sedute necessarie dipende dall’estensione dell’area che si vuole trattare; è possibile anche completare l’area in una singola seduta ma si deve mettere in conto che ciò può richiedere un trattamento più lungo.

Limitazioni

A differenza di altre tecniche depilatorie, quali il laser, che agendo sulla pigmentazione del pelo non ottiene alcun effetto su peli chiari e bianchi, l’elettrocoagulazione ad ago non presenta questo tipo di limitazione e risulta efficace su ogni tipologia di pelo. Non vi sono nemmeno limiti d’età e non provoca né dolore né fuoriuscite di sangue; è un’ottima soluzione anche per il trattamento dei peli incarniti. Le uniche vere limitazioni riguardano la presenza di patologie cutanee come acne, rosacea, nevi e lupus. Inoltre, è vietato associare al trattamento altre forme di depilazione.

Costo

Il prezzo per una seduta di elettrocoagulazione ad ago è difficilmente calcolabile, in quanto dipende dalla densità dei peli e dalla bravura dell’estetista. Si può tuttavia approssimare un costo di 40 euro ogni mezzora di lavoro.

elettrocoagulazione ad ago
Fig.2: Prima e dopo

Immagini:

SOCIAL
SEGUICI SU:
Beautyportale: un mondo a cui tutti, uomini e donne, possono accedere per cercare le risposte alle loro domande su bellezza, salute, benessere, sport, massaggi, alimentazione, chirurgia plastica, wellness ed estetica. Uno spazio ricco di spunti per vivere una vita all'insegna dell'equilibrio e della cura di se stessi.