Liposuzione Power Assistita (PAL)

liposuzione power assistita

Riduce gli effetti collaterali per un intervento più confortevole

La tecnica chirurgica di liposuzione ha subito notevoli modifiche nel corso degli anni, allo scopo di trovare metodologie migliori, meno traumatiche e sempre più efficienti. Tra queste troviamo la Liposuzione Power Assistita, una liposuzione tumescente che utilizza però delle cannule motorizzate il cui movimento contribuisce alla rottura degli accumuli adiposi per favorirne l’aspirazione in maniera più sicura e delicata.

Funzioni

liposuzione power assistita
Fig.1: Cannulla

La liposuzione è un intervento di chirurgia estetica che prevede la rimozione dei pannicoli adiposi sottocutanei rompendoli per mezzo di cannule in acciaio che poi li aspirano. Il movimento manuale della cannula, per risultare efficace, deve essere rapido e deciso. Questo però può comportare un danneggiamento dei tessuti e un lungo recupero per il paziente. Senza contare la fatica che impone al chirurgo e che può significare un lavoro meno preciso. Tra le innovazioni che hanno permesso di ovviare al problema c’è la Liposuzione Power Assistita, ossia svolta per mezzo della corrente. Essa è legata all’impiego di una strumentazione sofisticata; speciali cannule molto sottili sono collegate da un lato al sistema aspirante e dall’altro ad un motore elettrico che produce il movimento automatico del dispositivo. Ne esistono principalmente di due tipi:

  1. Movimento reciprocante: la cannula è collegata ad un piccolo motore che le consente di effettuare movimenti minimi (2-3mm); le velocità possono essere impostate dal chirurgo in base alle necessità del paziente.
  2. Movimento vibrante (Vibroliposcultura): le sottili cannule sono collegate ad un apparecchio che ne induce la vibrazione della punta ad altissima velocità.

Il movimento aiuta a rompere le adiposità facilitandone l’aspirazione e diminuendo considerevolmente il rischio di danneggiamento dei tessuti nobili (vasi sanguigni e nervi). Inoltre, la cannula è completamente controllabile dal chirurgo che può quindi svolgere un intervento omogeneo e accurato in modo rapido e senza sforzo.

Applicazioni

La Liposuzione Power Assistita consente di aspirare grandi quantità di grasso poiché più rapida e maneggevole. Risulta pertanto efficace in zone quali l’addome, i fianchi, la schiena, le cosce e i glutei. Con la PAL è altresì possibile intervenire su zone molto delicate, come la regione mentoniera, le ginocchia e le caviglie, proprio perché il movimento permette una liposuzione più dolce. Ma questa metodica è adatta anche a trattare le zone fibrose, come i pettorali maschili, notoriamente più difficili da scolpire.liposuzione power assistita

Vantaggi

  • Più rapido;
  • Meno doloroso;
  • Cicatrici quasi invisibili grazie alle dimensioni ridotte delle cannule;
  • Più efficace poiché consente di asportare una quantità di grasso maggiore;
  • Diminuzione di lividi e gonfiori post trattamento;
  • Meno disagi per il paziente;
  • Ridotti tempi di recupero;
  • Minore fatica per il chirurgo;
  • Le cellule non vengono danneggiate e possono quindi essere riutilizzate per il lipofilling.

Intervento

Come per tutti i tipi di liposuzione, è importante che venga eseguita una visita pre-operatoria per valutare lo stato di salute del paziente, l’estensione degli accumuli e la qualità cutanea. La Liposuzione Power Assistita può essere svolta sotto anestesia locale abbinata a sedazione profonda o in anestesia generale, a seconda dell’estensione della zona da trattare e della quantità di grasso da asportare. Di fatto, la Liposuzione Power Assistita utilizza i medesimi passaggi di quella tumescente:

  • La zona viene infiltrata con un fluido tumescente, cioè a base di lidocaina (per desensibilizzare l’area), soluzione salina (per facilitare la disgregazione degli adipociti) ed epinefrina (per limitare la perdita di sangue).
  • Vengono eseguite delle piccolissime incisioni di circa 2mm, collocate in corrispondenza dei solchi cutanei e richiudibili con un solo punto di sutura. In questo modo le cicatrici risulteranno praticamente invisibili. Attraverso queste incisioni viene fatta passare la cannula che disgregherà gli accumuli adiposi.
  • La cannula è già collegata ad un sistema di aspirazione che raccoglie il grasso e lo deposita in un contenitore millimetrato, cosicché il chirurgo possa calcolare quanto adipe rimuovere e farlo in modo omogeneo per tutti i distretti.

L’intervento può durare da 1 a 3 ore a seconda che si trattino una o più zone. Al termine viene applicata una guaina compressiva da mantenere per circa 1 mese. Dopo 3-4 giorni è già possibile riprendere le attività quotidiane, avendo però cura di evitare sforzi e attività fisica intensa. I punti vengono rimossi dopo 10-15 giorni.

Risultati

Già subito dopo l’intervento il fisico risulterà visibilmente più asciutto, ma sarà necessario attendere circa 2-3 mesi prima di avere un risultato apprezzabile.

Costi

I costi della Liposuzione Power Assistita partono da 2.500€ a salire a seconda del numero di zone trattate.

Controindicazioni ed effetti collaterali

Le indicazioni sono le stesse della liposuzione tradizionale ma con meno incidenze di edemi ed ematomi. Anche le controindicazioni rispecchiano quelle già indicate per gli altri tipi di liposuzione: cardiopatie, epatopatie, malattie croniche, disturbi della coagulazione, tumori e gravidanza.

 

Immagini:

Fig.1: https://youtu.be/AMWCOIQy_lE?list=PL3D483C34B835DD96 (0:42)

SOCIAL
SEGUICI SU:
Beautyportale: un mondo a cui tutti, uomini e donne, possono accedere per cercare le risposte alle loro domande su bellezza, salute, benessere, sport, massaggi, alimentazione, chirurgia plastica, wellness ed estetica. Uno spazio ricco di spunti per vivere una vita all'insegna dell'equilibrio e della cura di se stessi.