Lifting delle cosce per gambe da favola

lifting delle cosce

Rimodellamento delle cosce che si presentano flaccide, molli e rilassate

Il lifting delle cosce consiste in un intervento che mira al riposizionamento della pelle in eccesso causata da una grossa perdita di peso o di tonicità. Tale inestetismo riguarda in particolar modo la zona dell’interno coscia e, quando non è legato a dimagrimenti, può essere dovuto all’invecchiamento. È molto più frequente negli individui di sesso femminile rispetto a quelli di sesso maschile. L’intervento offre risultati molto soddisfacenti in quanto risolve l’inestetismo e le cicatrici risultano nascoste o facilmente occultabili. Se il rilassamento è lieve, è possibile prendere in considerazione un altro tipo di trattamento: il rassodamento microchirurgico.

In quali casi è consigliato

  • eccesso di cute nell’area alta delle gambe;
  • pelle cadente nella zona inguinale;
  • interno coscia rilassato.

Pre intervento

In primo luogo è necessario sottoporsi ad una visita con il chirurgo che verificherà l’idoneità o meno del paziente attraverso l’analisi del grado di rilassamento della cute, della sua qualità e di quella dei muscoli sottostanti. Durante tale visita verranno prescritti gli esami del sangue ed un elettrocardiogramma. Per almeno l’intera settimana precedente la data dell’intervento, il paziente non dovrà assumere farmaci, bere alcolici e fumare.

Intervento

Il lifting delle cosce viene eseguito in anestesia peridurale associata a sedazione profonda. Viene inoltre iniettata dell’adrenalina diluita che funge da vaso costrittore, in modo da ridurre il sanguinamento. In seguito, si effettuano delle incisioni nell’area inguinale, più precisamente nella piega tra la gamba e l’inguine vero e proprio. Si solleva poi il tessuto e si eliminano le eccedenze cutanee e adipose. Terminato il riposizionamento cutaneo, vengono applicati punti di sutura e bendaggi. La durata dell’intera procedura varia da un’ora a due ore e mezza.

Post intervento

In seguito all’intervento, la zona protagonista risulterà gonfia e dolente, ma il chirurgo prescriverà degli antidolorifici appositi. Il giorno dopo l’operazione verrà effettuata la prima medicazione con la sostituzione dei bendaggi che sarà ripetuta anche dopo 3 e 15 giorni; durante quest’ultima verranno anche rimossi i punti di sutura. La settimana successiva i movimenti saranno molto limitati e anche sedersi risulterà difficile. Si dovrà inoltre indossare una guaina compressiva per non meno di 6 settimane. Il ricovero previsto, salvo complicanze, ha una durata variabile dalla prima medicazione alla seconda, ovvero da uno a tre giorni. Il lavaggio della zona trattata sarà possibile sin da subito e le restanti attività quotidiane potranno essere riprese dopo una sola settimana, senza esagerare nei movimenti. Dopo la terza settimana sarà possibile riprendere l’attività fisica.

Risultati

I risultati saranno visibili fin da subito e permanenti ma non immuni all’azione dell’invecchiamento. Tuttavia, se il paziente si atterrà ad uno stile di vita sano, essi dureranno a lungo. Le gambe appariranno più snelle e lunghe, rassodate e slanciate; per un risultato migliore è possibile associare questo tipo di lifting a liposuzione e liposcultura.


lifting delle cosce

Cicatrici

Le incisioni variano in base al grado di cedimento delle cosce: più sono rilassate più estesa dovrà essere l’incisione. Ciononostante la zona in cui verranno realizzate le manterrà poco visibili e facilmente occultabili anche con un normalissimo slip. E’ comunque possibile ottenere un miglioramento delle cicatrici con alcune sedute di mosaic surgery.

Costo

Il prezzo per un intervento di lifting delle cosce va da 4.000 a 6.000 euro.

 

 

Immagini:

Fig.1: https://youtu.be/dvE2HTVovUI

SOCIAL
SEGUICI SU:
Beautyportale: un mondo a cui tutti, uomini e donne, possono accedere per cercare le risposte alle loro domande su bellezza, salute, benessere, sport, massaggi, alimentazione, chirurgia plastica, wellness ed estetica. Uno spazio ricco di spunti per vivere una vita all'insegna dell'equilibrio e della cura di se stessi.