Cantoplastica laterale per sollevare lo sguardo

cantoplastica

Riposizionamento del margine laterale dell’occhio

La cantoplastica è un intervento di chirurgia estetica del margine dell’occhio che comporta un vero e proprio rimodellamento della forma dell’occhio. Con una piccola incisione è possibile restituire agli occhi la linea ideale senza inficiarne l’espressività, anzi assicurando allo sguardo una nuova vitalità.

Funzioni

cantoplastica
Fig.1: Sollevamento del canto laterale dell’occhio

Il termine cantoplastica deriva dal nome dell’angolo formato dall’incontro delle palpebre, il canto appunto. Il canto mediale è quello a lato del naso, mentre il canto laterale è accanto alla tempia. Subito sotto la pelle si trova il legamento cantale del muscolo orbicolare che sostiene la palpebra inferiore. L’operazione agisce proprio su quel tendine per accorciarlo e riposizionarlo a seconda dell’effetto voluto.

La cantoplastica nasce principalmente come sostegno alla blefaroplastica, in quanto consente di evitare o correggere alcuni spiacevoli effetti collaterali di quest’ultima (ectropion, scleral show, lagoftalmo).

cantoplastica
Fig.2: Occhio cadente

Negli ultimi anni però il suo utilizzo si è diffuso anche come intervento esclusivamente estetico. Alcuni soggetti presentano il margine laterale dell’occhio tendente verso il basso, a causa dell’età ma anche per fattori di stress o genetici, il che conferisce al volto un aspetto triste o stanco. Altri ancora vorrebbero semplicemente sollevare l’angolo esterno per ottenere la cosiddetta forma a mandorla. Nei soggetti asiatici infine è utile per “occidentalizzare” lo sguardo.

Applicazioni

  • Occhi spioventi;
  • Occhi sporgenti;
  • Angolo dell’occhio dritto o verso il basso;
  • Angolo in alto che porta a rimpicciolire l’occhio;
  • Ectropion, o protrusione all’esterno della palpebra inferiore;
  • Scleral show, o cedimento della palpebra che porta a rendere visibile la sclera;
  • Lagoftalmo, o chiusura incompleta delle palpebre;
  • Asimmetria della rima palpebrale;
  • Distopia cantale.

Come già detto, la cantoplastica viene molto spesso associata alla blefaroplastica inferiore per limitarne gli esiti negativi. Può essere abbinata anche ad altre tecniche quali il lifting del sopracciglio, filler, lipofilling, laser CO2 o blefaroplastica superiore nel caso dell’occidentalizzazione degli occhi.

Intervento di cantoplastica laterale

cantoplastica
Fig.3: Intervento di cantoplastica laterale

Viene effettuata prima di tutto un’anamnesi accurata del paziente per verificare che l’inestetismo non sia dovuto ad altre patologie latenti. In seguito gli occhi vengono attentamente analizzati per valutarne le proporzioni e per testare le strutture di sostegno della palpebra inferiore.

L’intervento avviene in regime di day hospital e sotto anestesia locale, a volte unita ad una leggera sedazione. Sul margine esterno dell’occhio viene effettuata una piccola incisione a Y (con bisturi o laser), che combaci con le pieghe naturali dell’occhio cosicché la cicatrice risulti nascosta. Il legamento viene quindi tagliato e fissato nella posizione desiderata. L’incisione viene suturata e il taglio dell’occhio è quindi correttamente ripristinato.

L’intervento dura pochi minuti. I punti vengono tolti dopo 4-5 giorni e dopo 2 settimane è possibile riprendere tutte le normali attività.

Risultati

I primi risultati si noteranno dopo circa 3 settimane ma saranno pienamente visibili dopo 5 mesi. Gli effetti sono naturali e duraturi ma la pelle prima o poi ricomincerà il processo naturale di invecchiamento.

Costi

I costi si aggirano in media sui 5.000 €.

 

Immagini:

Fig.1: http://facialfeminization.eu/procedures/canthoplasty-lifting-corner-eye/

Fig.2: http://facialfeminization.eu/procedures/canthoplasty-lifting-corner-eye/

Fig.3: http://facialfeminization.eu/procedures/canthoplasty-lifting-corner-eye/

SOCIAL
SEGUICI SU:
Beautyportale: un mondo a cui tutti, uomini e donne, possono accedere per cercare le risposte alle loro domande su bellezza, salute, benessere, sport, massaggi, alimentazione, chirurgia plastica, wellness ed estetica. Uno spazio ricco di spunti per vivere una vita all'insegna dell'equilibrio e della cura di se stessi.