Addominoplastica inversa: quando e perché preferirla

Addominoplastica inversa

Rilassamenti nella parte alta dell’addome

L’addominoplastica inversa è un intervento di chirurgia estetica adatto ai pazienti che accusano un rilassamento cutaneo nella zona alta del ventre, per i quali, quindi, la procedura dell’addominoplastica tradizionale risulterebbe eccessiva e poco risolutiva. L’addominoplastica inversa, invece, prevede un’incisione sotto il seno anziché lungo la linea pubica, evitando di sacrificare porzioni di cute tonica. La posizione delle cicatrici le rende facilmente occultabili per mezzo di reggiseni o bikini. Qualora lo si desiderasse, durante l’intervento è possibile modificare forma e dimensioni dei seni mediante mastopessi, mastoplastica additiva o riduttiva e lipofilling.

Procedura

addominoplastica inversa

La procedura prevista per l’addominoplastica inversa è molto simile a quella prevista per la tradizionale addominoplastica. Il primo passo consiste nel sottoporsi ad una visita specialistica per verificare la salute del paziente. L’intervento viene svolto in anestesia epidurale di tipo locale, ma se il paziente lo desidera è possibile combinarla a sedazione profonda. L’incisione, precedentemente segnata con un pennarello, andrà da un estremo all’altro dei due seni, seguendo la linea della cassa toracica. A questo punto basterà sollevare la cute in eccesso, inciderla e suturare i due lembi di pelle. Infine verrà applicato un bendaggio da mantenere per circa due settimane.

Ripresa e risultati

Gonfiore ed ecchimosi sono da considerarsi normali conseguenze di questo tipo di intervento, ma già dopo una settimanamiglioreranno visibilmente fino a lasciare posto ad un ventre più piatto e privo di fastidiosi rilassamenti. La cicatrice sbiadirà e sarà visibile solo nello spazio tra i seni. Per questa ragione è preferibile evitare di indossare abiti o maglie troppo scollati, almeno fintanto che la cicatrice risulterà arrossata. Il grande vantaggio di questa tecnica è che l’ombelico non viene toccato ma solo sollevato, e pertanto non va ricostruito.

Costo

Il prezzo previsto per un’addominoplastica inversa semplice è di circa 10.000 euro

Immagini:

Fig.1: https://youtu.be/QgFJAfWQnfY